Il DL SEMPLIFICAZIONI approda in Senato

Come promesso in occasione del presidio davanti la raffineria Api dello scorso 1 agosto, continuiamo a seguire l’iter parlamentare del Dl Semplificazioni. IN SENATO VENERDI’ SCORSO SONO STATE ACCOLTE 7 INDICAZIONI DALLE ASSOCIAZIONI MA ANCHE AGGIUNTE MODIFICHE PEGGIORATIVE

Comunicato stampa dell’8/09/2020
Bene alcune modifiche su Valutazione di Impatto Ambientale (con un errore clamoroso), usi civici e bonifiche richieste da 170 associazioni e comitati nazionali e locali.
Molto male le nuove norme che azzerano il dibattito pubblico sulle grandi opere per tre anni, trasformano il TAR in un “correttore di bozze” nei ricorsi sulla V.I.A. e regalano risorse a petrolieri e affini alla faccia del clima.
Il passaggio in Senato del DL Semplificazioni ha visto correggere solo alcuni dei gravi provvedimenti sulla Valutazione di Impatto Ambientale e sulle bonifiche che erano stati denunciati da un gruppo di 170 tra comitati e associazioni nazionali e locali; allo stesso tempo il testo è peggiorato di molto su alcune questioni dirimenti come quelle del dibattito pubblico sulle grandi opere, sull’efficacia concreta delle sentenze del TAR in materia di Valutazione di Impatto Ambientale e sulle fonti fossili.

Continue reading

Posted in AcquaBeneComune e Difesa Territorio, Ambiente Giustizia climatica | Leave a comment

Presentazione di Campi Fascisti di Gino Marchitelli

Venerdì 4 settembre dalle ore 17 al Falkatraz Lab nella Galleria zona Parco Kennedy, per la nuova Rassegna “Storia Ribelle”, presentiamo la ricerca storica “Campi fascisti, una vergognia italiana”

Presenta il Professor Stefano Graziosi, insieme all’Autore Gino Marchitelli

L’iniziativa è sostenuta da ANPI Falconara

Continue reading

Posted in FalkatrazFestival/ANTIFA | Leave a comment

2 parole sul cazzaro…

Due parole sul cazzaro che questi giorni ci ha fatto perdere un po’ di tempo strappato a cose più importanti: intanto a fronte delle poche persone che ancora abboccano al suo circo mediatico da spiaggia tutto fumo e poco altro, chi in questi giorni in forma spontanea o meno ha espresso momenti di dissenso e contestazione dimostra una cosa chiara: noi siamo di più, siamo maggioranza, se non altro da queste parti, casa nostra, una casa aperta ma che conosce le sue radici. Siamo di più e anche migliori per qualità, per quello che diciamo, come lo pratichiamo, magari anche come persone. Che di la’ alla fine se la cantano tanto ma stringi stringi sono pochi, e c’è anche pochezza. Aggiungiamo, nn siamo una maggioranza in termini elettorali, nn siamo burattini e strumenti o i carriarmatini colorati di risiko, da usare in vista delle elezioni di settembre. Non siamo nemmeno una maggioranza come organizzazione politica, siamo troppo diversi e belli, ma anche molto improvvisati, su questo dovremmo in tanti essere generosi da qui in poi perché corrono tempi duri e servirà un movimento unito e organizzato per sostenerli…perché su questo invece loro sono molto più bravi, ma da loro le cose sono più semplici: tutti dalla stessa parte, sotto il palco ad applaudire un cazzaro, che tanto e’ protetto dai celerini, sennò senza scorta, nemmeno al tabaccaio sotto casa arriva incolume. Perché chi semina odio prima o poi raccoglie tempesta…

Continue reading

Posted in Falkatraz in Movimento, FalkatrazFestival/ANTIFA | Leave a comment

Viaggi nei paraggi…Poesie e aforismi con Franti

Venerdì 28 agosto alle ore 21.15 in galleria, zona Parco Kennedy, al Falkatraz Lab

Prosegue a vele spiegate la rassegna Arte Ribelle da ormai un anno, anche al tempo del covid, con tutte le precauzioni necessarie produciamo arte e socialità dal basso
Viaggi nei paraggi, poesie e aforismi con Franti!!!…
Poeti di strada romani recitano e declamano le proprie poesie pubblicate in varie collezioni e libri nel corso degli anni. Provenienti dall’universo antagonista romano continuano a lottare e scrivere contro corrente per far sì che la lotta di classe si traduca in poesia e la poesia in lotta di classe.

Posted in Falkatraz in Movimento, General, socialità autogestita CSA Marche | Leave a comment

PAPETE.2 LA FARSA

E ci mancava solo lui ad allietare questo fine agosto falconarese. Tra una esalazione maleodorante e l’altra ci dobbiamo sorbire anche le strumentalizzazioni elettorali del Cazzaro fino in spiaggia…ma questo in Parlamento non ci sta mai? Ma questo ha mai lavorato in vita sua o vive di rendita e di politica? Ma questo i 49 milioni di euro della Lega ce li ripaga in mojito? Ma questo le precauzioni Anticovid le rispetta o e’ sempre colpa degli immigrati? Tanto Falconara ti schifa

Posted in Ambasciata dei diritti Migrazioni, Falkatraz in Movimento, FalkatrazFestival/ANTIFA, General | Tagged , , , , | Leave a comment

SIN di Falconara: bonifiche quando, bonifiche subito!

SIN di Falconara: bonifiche quando, bonifiche subito!

La manifestazione dello scorso sabato 1 agosto davanti alla raffineria API ha riproposto con forza all’attenzione pubblica il problema della bonifica nelle aree pubbliche e private del SIN di Falconara Marittima.

Come ampiamente sottolineato è inaccettabile che le risorse già assegnate, del valore pari a 3.272.727 euro, con Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 308 del 28 novembre 2006, e dopo la successiva stipula dell’Accordo di programma quadro tra Ministero competente Regione Marche e Comune di Falconara Marittima, siano ancora bloccate, da ormai oltre 13 anni.

E’ sconcertante come in questo lungo lasso di tempo chi di dovere non abbia prodotto gli studi di fattibilità, progettazione e integrazioni varie richieste nell’accordo di programma per dare esecuzione alla bonifica.

Continue reading

Posted in Ambiente Giustizia climatica | Leave a comment

Dal Presidio ai cancelli dell’API

Comunicato stampa

Falconara Marittima, 1 agosto 2020

Sabato 1 agosto, giornata di mobilitazione ai cancelli della raffineria Api di Falconara Marittima.
Gli attivisti hanno risposto alla chiamata della Campagna nazionale “Per il Clima, fuori dal Fossile” che vede oggi e domani scendere in piazza le realtà territoriali della dorsale adriatica che si battono contro le grandi e piccole opere e gli impianti energetici e industriali nocivi inquinanti climalteranti.
“Servono una programmazione urgente per la dismissione, riconversione industriale e bonifica del territorio” queste le rivendicazioni degli attivisti del Laboratorio Falkatraz Trivelle Zero Marche all’ingresso dell’impianto di raffinazione, “perchè l’unica via per uscire dalla stringente e indifferibile crisi climatica globale è un radicale cambiamento del sistema produttivo ed energetico”.
Posted in Ambiente Giustizia climatica, Falkatraz in Movimento | Leave a comment