IL PROGRAMMA DELLA 4 GIORNI

 

INDYPENDENT FALKATRAZ FESTIVAL_PARCO DEL CORMORANO_ DAL 26 AL 29 LUGLIO 

4 GIORNI DI CONCERTI, DIBATTITI, TEATRO, ARTISTI DI STRADA, MOSTRE, AZIONI, CONTROINFORMAZIONE

Una folla impresa di riappropriazione di spazi sociali e di libera espressione, un evento totalmente autogestito e autorganizzato, un pugno in faccia al grigio palinsesto estivo istituzionale e di mercato, ai dissesti finanziari falconaresi, ai suoi politicanti poltronari, agli sversamenti e inquinamenti dell'Api e alle speculazioni della Quadrilatero, alle minacce di chiusura degli spazi sociali in città, alla questione sicurezza e al razzismo strisciante della nuova destra e di quella vecchia, e dei qualunquisti di sempre…Orfana dei fasti e degli sperperi dei megaeventi del precedente sindaco megalomane, il Cormorano, simbolo di facciata di un benessere fittizio, sgretolatosi nel degrado e nella precarietà dell'attuale sindaco minimalista, verrà invaso da una sfacciata rappresentazione e dimostrazione di resistenza, musica, aggregazione, energia…

UN ATTO E UNA DIMOSTRAZIONE DI CONCRETEZZA DA PARTE DEL CENTRO SOCIALE AUTOGESTITO DI FALCONARA, MA SOPRATTUTTO UN ATTO D’AMORE VERSO LA NOSTRA CITTA’… 

10 gruppi musicali dal vivo, da band espressione di etichette indipendenti locali alla presentazione di due tour nazionali (Bisca-Zulù e Thug Team), 5 spettacoli teatrali, 3 live set per sera, per un totale di 20 tra dj e crew che si alterneranno alle macchine…dibattiti, 4 mostre passando dal Chiapas ai movimenti italiani all’API a Davide Cesare, arte di strada, banchetti informativi e mercatino artigianale, cucina popolare, bar, antipro e possibilità di campeggio e di bivacco…

 Un primo festival su grandi spazi frutto di anni di esperienze autorganizzate e condivise nel vicino CSA Kontatto…La degna risposta a chi intende gli spazi sociali autogestiti come un rumoroso fastidio, un serbatoio di voti, un veicolo di profitti, un covo di sovversivi, un ricettacolo di devianti, un immobile da vendere…

Per quanto Falconara appaia sempre di più come la città del degrado urbano e sociale, dei danni ambientali, del collateralismo metropolitano anconetano, resta quasi incontaminata l’area del Cormorano, quale spazio separato da cui ripartire, per ricostruire, per fare comunità, dal basso e a sinistra, dove pulsa il cuore…

!BENVENUTI A FALKATRAZ!

CONTINUA PER IL PROGRAMMA COMPLETO

CLICCA PER IL FORMATO ORIGINALE

scarica nel dettaglio in pdf:

http://www.kontatto.info/blog/falkatraz/programma%20in%20allestimento.pdf

Giovedì 26 luglio 2007: 

Ore 21:30 TEATRO: 
-"Vita da API"  tratto da "Voci nella città"
Associazione culturale di volontariato L'isola di Falconara
-"Viva la vida" ritratto di Frida Kalò di e con Tiziana Marsili Tosto

Ore 23.00 DJ SET:
-Roots1#Reggae
DJ Schumy & DJ Freeza
-Roots2#Rock/R'nR
Dj Vincent Vega & Radar Eyes  

Venerdì 27 luglio 2007: 

Ore 17:30 ASSEMBLEA APERTA:
-CSA e spazi sociali tra autonomia repressione ed integrazione

Ore 21:30 LIVE:
New laser men( laser punk)
Guinea Pig(voodoo-core/snuff'n roll)
Lush Rimbaud(post punk obsession)

Edible Woman(new school no wave)

Ovo(cataclismi noise su load rec)

Postalm@rket (super mario for dance floor)


Ore1:00 DJ SET:
-Roots1#Elettro
Elettro Candy Machine
-Roots2#Rock/R'nr
Dj Corinto
Dj Milzi
Muffa Crew
-Roots3#Reggae/Dancehall
Drop Muzic
Eva Undertown
Kame
 

Sabato 28 luglio 2007: 

Ore 21:30 LIVE:
Distorsione microfonica(Rap underground)
Thug Team(hip hop-rap salento-tunisino “South Fam S.U.D.” Tour 2007)
BISCAZULU'("Ricomincio da 3" Tour 2007)

Ore1.00 DJ SET:
Roots1#Rock
Dj Bruno
Dj Vincent Vega e Radar Eyes
Roots2#Reggae Dancehall
Hotta Faya
Rude Massive
Roots3#Elettrogoa
Apeless
Goa for wendy

Domenica 29 luglio 2007: 

Ore17:30 ASSEMBLEA APERTA:
Comunità resistenti contro le devastazioni ambientali.
Dalla difesa territoriale al “Grande Cortile”: nuove centrali Api, Quadrilatero spa, inceneritori e business dei rifiuti…

Ore 21:30 TEATRO:


-"Canapa" di e con Paola Omodeo Zorini e Giovanni Foresti
La compagnia Speaker's Corner

-“C’ERA UNA NOTTE IN CHIAPAS” de “I Macroscope” gruppo artistico di videoteatro diretto da Giacomo Verde 

-"Cantata con rabbia"
di e con Paolo Li Volsi Associazione Narramondo

TUTTI I GIORNI MOSTRE ALLESTITE:

1) LA CLASSICA E IN CONTINUO AGGIORNAMENTO "CON API SI VOLA (CON 2 NUOVE CENTRALI DI +")……

2) RIEDIZIONE DELLA MOSTRA "A DAX" PRESENTATA IL 25 APRILE SCORSO AL CSA KONTATTO, ISTALLATA POI NELLE EX SCUOLE LORENZINI DI VIA CAMPANELLA (VILLANOVA), DEDICATA ORA ALLA CONSIGLIERA COMUNALE DI AN TANZARELLA…

 3) ANTEPRIMA DE "LUOGHI RESISTENTI", MOSTRA SULL'ITALIA CHE RESISTE"…

4) "LOS PUEBLOS ZAPATISTAS", FOTO DI SIMONA GRANATI, A CURA DELL'ASSOCIAZIONE YA BASTA!MARCHE

 

This entry was posted in FalkatrazFestival/ANTIFA. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *