DOPO IL 25 APRILE

Ora che abbiamo riposto l’ultimo striscione e ogni tassello è tornato al suo posto possiamo dire davvero concluso il 25 aprile 2014 al Parco Kennedy, una giornata x noi e per tutti straordinaria, anche al di là delle attese. In questi giorni in tantissimi ci avete fatto i complimenti, quindi ci sembrava giusto contraccambiare e ridarveli tutti indietro, x farne bene comune. Perché nn eravamo retorici quando affermavamo che il vero spettacolo sareste stati voi, e tutti i partecipanti. Noi abbiamo messo la struttura, il know-how dell’evento, la miccia e il detonatore…ma nn sarebbe stata la stessa cosa senza il passaparola collettivo, la straordinaria presenza di tanti e diversi, l’aiuto spontaneo o anche momentaneo di vecchi e nuovi compagni di viaggio, lo spirito giusto di tutti i gruppi musicali_Universound Glory Hall e Anonima Straccioni_ dei Revolution Air, degli artigiani e degli artisti di strada e di tutti gli espositori…
Questa x noi è la forza dell’autogestione, una potenza libera in atto, che ci fa vivere meglio ed esprime il meglio di noi e di tutti.
Quindi ci teniamo anche noi a ringraziarvi tutti e vi diamo appuntamento, oltreché all’ottava edizione del Falkatraz, anche, x chi vuole, a molto prima…

1abbraccio dai ragazzi e dalle ragazze del Csoa Kontatto

E’ stato bello!…Avoja…e lo rifamo? Avoja!!! (Assalti Frontali)

fotoemi25aprile

Anche quest’anno un evento straordinario…Ringraziamo x questa splendida galleria fotografica la nostra attivista, nonchè fotografa professionista, Emanuela Pisano. Emy iniziò anni fa a coltivare la sua passione x la fotografia dando vita insieme ad altri ad una camera oscura al csa Kontatto…ora è una affermata fotografa e nelle grandi occasioni ci accompagna con i suoi scatti artistici…Grazie ancora Emy

Grazie  a Marco Fabbietti trovate altre foto dell’evento QUI

This entry was posted in CSOA Kontatto socialità autogestita CSA Marche, Falkatraz Move, FalkatrazFestival, General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *