Il Combattente Karim Franceschi al Museo della Resistenza

volantino 16 aprile colorSABATO 16 APRILE PRESENTEREMO ANCHE A FALCONARA IL LIBRO “IL COMBATTENTE” DI E CON KARIM FRANCESCHI NELLA CORNICE INEDITA E SUGGESTIVA DEL MUSEO DELLA RESISTENZA “GOFFREDO BALDELLI” DI FALCONARA MARITTIMA

ALLE ORE 16.30, PRIMA DELLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO SARA’ POSSIBILE EFFETTUARE UNA VISITA GUIDATA AL MUSEO…NON PERDETEVELA
http://www.falconaraonline.it/cultura/i-musei/museo-della-resistenza/

Sarà davvero un piacere poter presentare anche qui a Falconara il libro e la storia di Karim…perchè è davvero emblematico di un percorso lungo che abbiamo costruito con pazienza e convinzione in tanti anni e con tanti compagni e compagne di viaggio…ci avviciniamo alle Nona edizione del Falkatraz, il 25 aprile al Parco Kennedy…dal 2008 una grande festa, che nn è mai solo una festa, ma molto di più…e soprattutto non è mai stata una commemorazione, ma un atto radicalmente alternativo ben piantato sul nostro presente e che guarda al proprio futuro con la voglia di cambiarlo e ribaltarlo…E il piacere sarà doppio perchè parleremo del Combattente dei giorni nostri nel Museo della Resistenza di Falconara; perchè davvero certe storie non finiscono, non si lasciano seppellire, ma vivono attraverso i nostri gesti, le nostre intelligenze, e il nostro cuore
PARTIGIANI SEMPRE

Karim Franceschi ventisei anni, figlio di un ex partigiano e madre marocchina è stato l’unico italiano a prendere parte alla resistenza in Siria contro l’avanzata dell’Isis. Karim ha preso parte alla ormai famosa battaglia di Kobane dove ha contribuito alla prima grande sconfitta dell’esercito del califfato. Attivista dei Centri Sociali delle Marche a Senigallia, dopo aver partecipato alla carovana umanitaria Rojava calling e aver visto con i propri occhi la sofferenza dei curdi, nel gennaio del 2015 ha deciso di raggiungere Kobane e unirsi alla milizia volontaria dello Ypg (Unità di protezione del popolo) per combattere “i fascisti del califfato nero”.

Il libro ripercorre i tre mesi passati da Karim nelle fila dello YPG: il breve addestramento, le prime battaglie al fronte, gli scontri con l’esercito di Daesh (molto meglio armato e organizzato), la liberazione di Kobane e la messa in fuga del nemico. Nel racconto si intrecciano la storia personale e la narrazione collettiva: la forza, la convinzione e le incertezze di un ragazzo che ha scelto radicalmente da che parte stare e la rivoluzione del Rojava, dove un popolo sta resistendo con le armi e con un nuovo progetto politico all’avanzata dell’Isis. La bandiera del Rojava e il sogno curdo del confederalismo democratico rappresentano per tutti noi un esempio e un simbolo da difendere, oggi ancora più di ieri.

L’esperienza del partigiano italiano Karim Franceschi ci consente di guardare sotto una prospettiva nuova e inedita le guerre e le resistenze contemporanee, di comprendere come oggi sollevarsi in armi per difendere la propria terra e oltrepassare muri e fili spinati per fuggire dalla guerra, siano pezzi di uno stesso racconto che ci parla di dignità, libertà e autodeterminazione.

Insieme a Karim saranno presenti alcuni attivisti, tra cui il falconarese Francesco Garofalo, che hanno partecipato alla carovana solidale OVERTHEFORTRESS, che durante il fine marzo scorso ha raggiunto il campo profughi di Idomeni al confine tra la Grecia e la Repubblica Macedone

http://www.meltingpot.org/+-Campagna-overthefortress-+.html

DURANTE LA SERATA PRESENTEREMO LA NONA EDIZIONE 2008-2016 DEL FALKATRAZ FESTIVAL 25 APRILE AL PARCO KENNEDY
https://www.facebook.com/csakontatto/photos/a.1435036066790196.1073741827.1435036010123535/1548181245475677/?type=3&theater

L’EVENTO SU FACEBOOK

FALKATRAZ_Per la costituzione di spazi pubblici
ANPI Falconara sezione Gianfranco Pistola
In collaborazione con il Comune di Falconara Marittima

This entry was posted in Ambasciata dei diritti Migrazioni, Falkatraz in Movimento, FalkatrazFestival/ANTIFA. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *