FALKATRAZ FESTIVAL V.3: 19-27 LUGLIO LA TRANQUILLITA’ E’ IMPORTANTE MA LA LIBERTA’ E’ TUTTO

FALKATRAZ FESTIVAL V.3
CSA KONTATTO VIA POIOLE ZONA LA ROCCA
19-27 LUGLIO

LA TRANQUILLITA’ E’ IMPORTANTE MA LA LIBERTA’ E’ TUTTO

  

Anche questa estate, dopo il successo della riappropriazione del Parco del Cormorano del Luglio
 scorso, e della giornata antidegrado al Parco Kennedy per il 25 Aprile ultimo, ritorna il 
“Falkatraz Festival”, per una terza nuova tappa. Il luogo prescelto questa volta, 
all'interno del nostro itinerario alla riscoperta e ricostruzione di spazi pubblici autogestiti, 
è proprio quello di partenza, l'attuale e storica sede del Centro Sociale Autogestito Kontatto, 
in una versione inedita e allargata, vista la stagione estiva e la ricorrenza del suo quindicennale 
di vita autogestita  e libera. 

 

Per info e aggiornamenti:

falkatraz.noblogs.org
csa-kontatto.noblogs.org
www.myspace.com/csakontatto
csa_kontatto@inventati.org

scarica il programma dettagliato(#)

scarica il manifesto (generale, generale 2brochure19, 24, 25, 26)

media on falkatraz (1,2, 3)

Sabato 19 luglio

Ore 19.00
Presentazione del libro
“Storie di assalti frontali. Conflitti che producono banditi” edito da DeriveApprodi
di e con Militant A.

Ore 22.30
AnconArmata
Swelto+Piaga

Sistema nervoso click (MoneMc+Adri+Metro)
Ganji Killah showcase

ASSALTI FRONTALI

A seguire:
Dj Bonnot (assalti frontali dnb)

Dj Foster & Ganji (dub spencer sound)


 

Guarda l'intervista  a Militant A allo sherwood Festival 2008


Martedì 22
Ore 18.30
Aperitivo, proiezioni video e incontro con attivisti di solidarietà internazionale in
Palestina a 60 anni dall’occupazione israeliana

Ore 21.00
Teatro
“Ritorno ad Haifa. Palestina, storia di una terra dimenticata”
di Ghassan Kanafani
traduzione Isabella Camera D’Afflitto
con Eva Cambiale e Carlo Orlando
Assistente alla regia Luigi Albert
Elementi scenici Balthasar Brennenstuhl
Organizzazione Lisa Raffaghello
regia Carlo Orlando 
produzione narramondo

A seguire Dj set
DJ Schumy (rebel music)

Mercoledì 23
Ore 21.00
“Ko-rti” – Serata di proiezione di cortometraggi autoprodotti

‘Il disco si posò’
da un racconto di Dino Buzzati regia di Nicola Gidoni
con Maurizio Sabbatini, Livia Bonifazi (voce narrante)
Alfredo Scandali, Yuri Calcina, Nicola Scandali, Simone Scandali (2005) 14′

‘Un partigiano’
di Doriano Pela regia di Gianluca Corinaldesi
con Gabriele Bonafoni, Monia Silvestri, Marco Angeletti, Alessandro
Lazzarini, Giorgio Sebastianelli (2005) 17′

‘Gli improbabili’
di Massimo Formica 30’

‘Colazione sull’erba’
di Chiara Pino

‘Cartoline da Prypiat ’86’
con Maurizio Sabbatini / Katarzyna Jedrysik / Michele Mazzola / 8′
Francesco Monti, fotografia Stefano Palombi,sceneggiatura di Luca Fioretti
regia Gianluca Corinaldesi / Luca Fioretti

‘Falkatraz resiste 25AprileParkoKennedy’
15′ autoproKOTV
A seguire Dj set Trash Music
(Leta)Maio Trash

Giovedì 24
Ore 18.30
Aperivitivo e proiezione del documentario
“The Malta Experience. Racconti da un’isola prigione”
Di Alessandra Sciurba, Montaggio: Beatrice Barzaghi Una produzione Melting Pot
Europa Durata:34 minuti

Guarda un estratto riassuntivo del film

Ore 21.00
Assemblea: “I confini della libertà: resistere all’ideologia sicuritaria
no al CPT marchigiano a Falconara, nè qui nè altrove”

Presentazione delle attività dell’Ambasciata dei diritti di Falconara

con: Paolo Cognini (Comunità Resistenti Marche)
La sicurezza come nuova infrastruttura della governance e il pacchetto sicurezza

Federica Sossi (coordinatrice Storie migranti )
Storie migranti, umanità fuori luogo:
una storia delle migrazioni attraverso i racconti dei migranti

Alessandra Sciurba (Melting pot)
Dalla Sicilia a "Malta experience", i confini della Fortezza Europa:
zone di concentramento e luoghi di detenzione dei migranti

 


Venerdì 25
Ore 22.30
Live in concert:
Volver
Tirmimaya
Lleroy

A seguire Dj set

Detroit Mafia Sound featuring Refo Torpedo & Radar Eyes

Sabato 26
Ore 23.00
Dancehall explosion
Hottafaya Family
Cammello (La Centrale sound)
Caligula sound
BRUSCO

 


Domenica 27
Ore 21.00
Teatro
Estratto dell’anteprima de
IL FIUME RUBATO
tratto da "Cent’anni di veleno" di Alessandro Hellmann
con Andrea Pierdicca della compagnia teatrale “Narramondo”,
teatro civile di narrazione narramondo

Promo video dello spettacolo su Youtube

‘Non sparate sui morti’
ispirato alla vicenda dell’uccisione della giornalista Ilaria Alpi e dell’operatore
Milan Hrovatin, avvenuta in Somalia il 20 marzo 1994.
con Lorenzo Bastianelli, Novella Palandrani, Rama Pollini, Gaia
Santoni, di Lorenzo Bastianelli

 

This entry was posted in FalkatrazFestival. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *